Come eliminare la cellulite con fanghi d’alga

Vi sono tanti modi di restare in forma, come ad esempio eliminare la cellulite con fanghi d’alga.

La cellulite è un problema che affligge la maggior parte delle donne: in alcune fortunatissime è poco visibile ad occhio nudo, mentre per altre si presenta sotto forma di cuscinetti adiposi più o meno evidenti caratterizzati dalla cosiddetta pelle a buccia d’arancia, decisamente antiestetici specialmente in estate, dove non si possono indossare calze coprenti e ci si mette abitualmente in costume.

Molti centri estetici specializzati offrono trattamenti anticellulite molto validi, in grado di risolvere il problema in 10 – 15 sedute di massaggi o impiego di apparecchiature che funzionano tramite elettrostimolazione: i costi però sono abbastanza elevati, e se non ci si può permettere di spendere anche dai 500 ai 700 euro in un salone di bellezza si può provare ad eliminare la cellulite con fanghi d’alga.

I fanghi d’alga garantiscono un sorprendente effetto snellente: il loro uso consente in breve tempo di levigare e rassodare la pelle, eliminare le zone adipose caratterizzate da pelle a buccia d’arancia e ridurre la circonferenza di vita, fianchi e cosce già dalle prime applicazioni.

Come si usano i fanghi d’alga?

E’ molto semplice: si applicano sulle adiposità localizzate tramite un pennello fornito nella confezione, si massaggiano leggermente e si avvolgono le parti interessate nella pellicola trasparente. Si lasciano in posa per circa 45 minuti durante i quali possiamo svolgere qualsiasi attività in casa, dopodiché vanno risciacquati con acqua tiepida sotto la doccia. Di solito dopo il trattamento coi fanghi è previsto anche l’uso di una crema anticellulite della stessa linea.

La loro azione risulta essere una vera e propria cura d’urto per la nostra pelle: le note proprietà rassodanti dell’argilla, della caffeina e delle alghe di cui sono composti fanno dei fanghi d’alga uno tra i rimedi più efficaci ed usati per combattere gli inestetismi della cellulite.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

Addio alla cellulite: è arrivato il tessuto che ri...
Visite 368
Si chiama Nilit Innergy ed è un tessuto innovativo capace di ridurre la cellulite. Basta indossarlo per 8 ore al giorno come un comune leggings per av...
Ozonoterapia per la cellulite
Visite 2.7k
Via la cellulite con l'ozonoterapia L'ozono è una forma di ossigeno che si trova in natura, la forma triatomica per essere precisi (O3), un'ossigeno ...
ACQUA E SALE: MIX ANTI GONFIORE E ANTI CELLULITE
Visite 591
Un pizzico in cucina, un chilo nella vasca. Dosare il sale è un’arte. E l’acqua? Più se ne beve meglio è, ricca di magnesio vale di più. ...
RIMEDI NATURALI PER PERDERE PESO, TISANE DRENANTI
Visite 322
Una buona tisana drenante può aiutare a perdere peso, ovviamente è un aiuto in più alla dieta e va assocciata, oltre che ad una corretta alimentazione...