Quando si pensa al benessere dell’individuo spesso si prende in considerazione la salute fisica o il raggiungimento di obiettivi personali. il Poliambulatorio Rimedical ha da sempre cercato di promuovere un’idea di benessere olistico che fosse un equilibrio delicato e portentoso fra gli aspetti e i bisogni dell’individuo. Fra questi, la presenza e l’accettazione di sé e il successo relazionale vengono molto spesso considerati un qualcosa che non necessita di un aiuto.

Esistono tuttavia tecniche a supporto di queste competenze e insieme alla Dott.ssa Baldini, dopo il successo della serata gratuita, abbiamo pensato a un percorso di quattro incontri serali di gruppo, per sperimentare ed apprendere la Mindfulness e l’Ascolto profondo, per poterli utilizzare SEMPRE e OVUNQUE. Perché queste due pratiche? E perché insieme? Perché se la Mindfulness è l’ascolto delle proprie emozioni, del mondo interno, tramite la Presenza Mentale, attraverso l’Ascolto Profondo, invece, impariamo ad ascoltare l’Altro, in un modo autentico e pieno di con-presenza.

Per volontà della Dott.ssa Baldini, il ricavato sarà devoluto a:

  • 8/10

    1

    1° appuntamento, h. 20:30

    Gli effetti della Mindfulness e della Relazione Autentica sul sistema nervoso centrale e immunitario

  • 15/10

    2

    2° appuntamento, h. 20:30

    Il trauma e l’isolamento come causa dei disturbi psicosomatici

  • 22/10

    3

    3° appuntamento, h. 20:30

    Il valore della Presenza Mentale nella quotidianità

  • 29/10

    4

    4° appuntamento, h. 20:30

    Il valore della Relazione Autentica come mutuo aiuto nei momenti di crisi

Tutti gli appuntamenti del percorso prevedono un’esercitazione PRATICA!

Mindfulness e Ascolto Profondo: due vie per il Benessere Psicosomatico

Percorso di quattro incontri serali di gruppo.

Costo del pacchetto euro 60 (singola seduta euro 20)

Per info e prenotazioni: contattaci su Facebook, scrivici su whatsapp al 344 145 3010 o chiamaci allo 0541 620757!

Mindfulness

La Mindfulness si ispira ad una specifica branca delle meditazioni, quelle cioè create per scopi terapeutici, a differenza delle più conosciute, che invece sono praticate più in generale a scopo religioso e spirituale, sebbene sia difficile a volte scindere le due cose. Negli ultimi decenni è diventata una delle tecniche più diffuse, nei più svariati approcci psicoterapeutici, proprio perchè son stati trovati risultati importanti riguardo all’efficacia, sia in ambito fisico che psicologico.

Il rilassamento potrebbe sembrare l’unico obiettivo. In realtà la meditazione mira a qualcosa di molto più profondo, di cui il rilassamento è solo il punto di partenza. Su questa base è possibile realizzare un cuore sereno e una mente lucida, attraverso la presenza mentale, che consiste nella consapevolezza delle nostre sensazioni, percezioni, emozioni e pensieri che emergono dentro di noi.

Ascolto Profondo

L’Ascolto Profondo è un metodo ideato da Jerome Liss  per migliorare la relazione e l’interazione con l’altro, chiunque esso sia: il compagno, il figlio, il genitore o il collega.

“L’Ascolto Profondo implica la possibilità di instaurare un’interazione umana di grande importanza: la condivisione dell’infelicità nascosta.” (Jerome Liss). La sofferenza condivisa si trasforma, altrimenti rimane chiusa in una scatola, e ci fa sentire ancora più infelici.

L’Ascolto Profondo si basa sull’empatia, sul silenzio, sull’accogliere e sul saper frenare soprattutto l’impulso di dare consigli, togliendo spazio all’altro. Lo scopo di questo metodo è imparare a vivere le relazioni in maniera autentica e con presenza, sviluppando le capacità di ascoltare attivamente e in profondità, di esprimere emozioni e sentimenti, di rendere le relazioni in grado di riparare sofferenze che da soli è difficile. È un ascolto terapeutico simile a quello offerto da un professionista, ma che può essere portato in dono da chiunque, un amico, un parente, un compagno. Noi stessi in primis, possiamo farci magi di questo tesoro.

Mindfulness e Ascolto Profondo: due vie per il Benessere Psicosomatico

MERCOLEDì 25 SETTEMBRE DALLE 20.30 ALLE 22.00
SERATA GRATUITA!

Prenotazione obbligatoria al numero: +393202332814

Durante la serata verranno presentati entrambe le pratiche e saranno indicati uno specifico percorso presente online e un libro, strumenti che saranno a disposizione dei partecipanti che vorranno proseguire la conoscenza di queste due Vie anche una volta tornati a casa.

L’obiettivo di questa serata è quello di comprendere in cosa consistono queste due tecniche, per imparare a “stare”con tutte le emozioni che ci abitano e che abitano l’Altro vicino a noi, senza esserne invasi, senza esserne travolti, ma soprattutto, senza perdere loro, le emozioni, e senza perdere se stessi, nella fusione con l’Altro.

Perché ogni relazione è più ricca se invece della fusione si rimane in due, interi.

La meditazione è uno “stratagemma” per ri-tornare alla naturale condizione di presenza. Meditare non significa cercare di andare altrove: significa “permettere” a se stessi di essere esattamente dove si è e permettere al mondo di essere esattamente com’è in questo momento.

R.M. Sassone

Il motivo per cui la Mindfulness e l’Ascolto Profondo saranno presentate insieme, è che l’ascolto interno (delle proprie sensazioni, emozioni e pensieri) unito all’ascolto esterno, di colui che ci sta vicino, sono i presupposti basilari per un benessere psico-emotivo di base che non può prescindere da nessuna delle due sfere, quella dentro e quella fuori dalla nostra pelle.

l’Ascolto Profondo si basa sull’empatia, sul silenzio, sull’accogliere e sul saper frenare soprattutto l’impulso di dare consigli, togliendo spazio all’altro. La Mindfulness si basa sulla compassione interiore, con le nostre parti più fragili, sul silenzio e sul saper frenare soprattutto il proprio giudice interiore, che spesso pensa a cosa dovremmo dovremmo sentire, senza semplicemente limitarsi, a sentire.

Non sarà solo un incontro teorico!

Durante la serata proveremo a mettere in pratica il sentire, piuttosto che il pensare, ciò che può produrre dentro di sé (tramite la meditazione) e fuori di sé (tramite l’ascolto profondo dell’Altro) un tale approccio alla vita.

Per questa ragione, la prenotazione alla SERATA GRATUITA è comunque obbligatoria, per preparare l’evento con le giuste numeriche.

Per info e prenotazioni chiamare il numero: +393202332814

© 2019 RIMEDICAL | Direttore Sanitario: Dott.ssa Sonia Ciampa | P.IVA 03960760407 - REA RN318825