Articoli

Dopo il divorzio 6 donne su 10 ricorrono alla chirurgia estetica

Tradimenti divorzi e chirurgia plastica: cos’hanno in comune questi tre fattori? Moltissimo a giudicare dai risultati dello studio pubblicato su Le Parisien: il 69% delle donne che divorziano, soprattutto per infedeltà, vedono un nuovo inizio grazie alla chirurgia estetica.

Ricordate il film Il Club delle Prime Mogli? Un classico degli anni novanta dove un’esplosiva Goldie Hawn trovava nella chirurgia non solo una nuova giovinezza, ma anche una piccola rivincita sulla nuova e giovanissima fidanzata dell’ex marito.

dopo-il-divorzio-6-donne-su-10-ricorrono-alla-chirurgia-estetica

Anche in Italia il 30% delle donne separate con un’età fra i 35 e i 60 anni spenderebbe con soddisfazione parte dell’assegno di mantenimento per farsi un nuovo look, in barba all’ex marito.

Voglia di rinascere, disponibilità economica e desiderio di dimostrare all’ex di essere ancora attraenti sarebbero le motivazioni che spingerebbero le donne a ricorrere ad un uomo molto più fidato: il chirurgo plastico.

Non sono rimaste immuni nemmeno le famose dello show business, che dopo milionari divorzi o a causa di continui pettegolezzi sull’infedeltà dei mariti hanno optato per costosi interventi chirurgici. Basti ricordare Demi Moore, che dopo la rottura con il marito più giovane di 16 anni, Ashton Kutcher, ha optato per interventi al seno e viso.

Ma quali sono gli interventi più richiesti?

La Mastoplastica additiva è sicuramente in testa alla classifica ed è stata scelta come primo intervento da ben il 70% delle donne che si sono separate.

Anche filler al viso e lifting vanno per la maggiore, li scelgono il 33% delle donne divorziate. Mentre il filler punta a riempire le rughe e ricreare le piacevoli ridondanze di un viso giovane, il lifting distende i tessuti che hanno perso elasticità.

Infine, preferite dal 18% delle donne Liposuzione e Addominoplastica, eliminano le adiposità del corpo e restituiscono tono agli addomi provati dall’età o dalla gravidanza.

Se Ivana Trump nel film diceva “Non prendetevela, prendetevi tutto!”, oggi si potrebbe pensare che le donne divorziate non si arrabbiano più, piuttosto spendono tutto!

Autore: Manuela Pirrone

(fonte: GuidaEstetica.it)

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

Effetto ritocchino? Sì, ma con una crema
Visite 482
EFFETTO RITOCCHINO? SI MA CON UNA CREMA! Ambiscono ad agire sulle rughe (quasi) come una seduta da un chirurgo estetico. E ci provano con formule che...
Chirurgia Estetica: Intervista al Dott. Marino
Visite 195
Abbiamo intervistato il Dott. Matteo Marino, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica per approfondire il tema della medicina este...
VISO: LE NUOVE ‘MACCHINE’ ANTI-ETÀ
Visite 516
l sole nuovo mette in risalto rughe e cedimenti mai notati prima. Che possono sparire grazie ai nuovi macchinari che rinnovano e rimpolpano senza aghi...