Hai accumuli adiposi localizzati che non hanno risposto efficacemente a nessun tipo di trattamento?

La risposta chirurgica è la Lipoaspirazione  a Santarcangelo di Romagna con il Dott. Fabiocchi. Eccellenza, bellezza e benessere a due passi da casa.

Gli obiettivi

In caso di accumuli adiposi localizzati, che non hanno mai risposto ad altre tecniche di dimagrimento, è possibile intervenire chirurgicamente attraverso un’operazione di aspirazione del grasso in eccesso.

Le zone interessate possono essere diverse come per esempio fianchi, glutei, addome, ginocchia, caviglie o qualsiasi zona colpita da un eccesso adiposo antiestetico.

La tecnica

Prima di iniziare la fase di aspirazione, la zona interessata viene infiltrata con una soluzione contenente anestetici e sostanze vasocostrittrici. Le cannule penetrano nel sottocute attraverso delle brecce cutanee di pochi millimetri. Esistono diverse tecniche di lipoaspirazione che danno risultati equivalenti.

L’intervento

Prima dell’intervento è necessario eseguire delle analisi e degli esami pre-operatori. L’intervento può essere eseguito in anestesia generale o in anestesia loco-regionale associata o meno a sedazione, o in anestesia peridurale o spinale. La scelta dell’anestesia dipende dalla quantità di tessuto adiposo da aspirare e dalla sua localizzazione oltre che dalla preferenza del paziente. Il periodo di riposo può variare da 1 a 7 giorni, in base alla zona trattata e alla quantità di grasso aspirato, durante i quali si renderà necessaria una graduale ripresa della deambulazione. Inoltre, nei primi giorni, potrà comparire una sensazione di gonfiore e indolenzimento della zona trattata. La guaina e le calze elastiche, se prescritte, devono essere indossate per un mese.

I risultati

Foto a puro scopo illustrativo non proveniente dall’archivio del Dott. Fabiocchi.

Ti interessa? Ti richiamiamo noi!

× Chatta con noi