Alfredo Bitonti

Alfredo Bitonti

Ortopedico - Traumatologo

TRATTAMENTI

  • Visita ortopedica
  • Visita ortopedica domiciliare
  • Applicazione di Supporto per Il Collo
  • Artrocentesi
  • Bendaggio a 8 per clavicola
  • Bendaggio Desault Amidato o Gessato
  • Borsotomia
  • Chirurgia del piede
  • Chirurgia mini-invasiva dell’alluce valgo
  • Fasciatura semplice
  • Fissazione esterna
  • Infiltrazione articolare
  • Infiltrazioni
  • Iniezione di sostanze terapeutiche nell’articolazione o nel legamento
  • Meniscectomia parziale
  • Relazione medico legale INPS, INAIL
  • Relazione medico legale per infortunistica
  • Riduzione aperta di piccola frattura con fissazione interna
  • Riduzione chiusa di frattura dell’omero senza fissazione interna
  • Riduzione chiusa di frattura delle falangi del piede senza fissazione interna
  • Riduzione chiusa di frattura delle falangi della mano senza fissazione interna
  • Riduzione chiusa di frattura di carpo e metacarpo senza fissazione interna
  • Riduzione chiusa di frattura di tarso e metatarso senza fissazione interna
  • Riduzione chiusa di lussazione
  • Riduzione chiusa di lussazione del gomito
  • Riduzione chiusa di lussazione del piede e delle dita del piede
  • Riduzione chiusa di lussazione del polso
  • Riduzione chiusa di lussazione della spalla
  • Rimozione di dispositivo esterno di immobilizzazione
  • Rimozione di mezzo di sintesi interno
  • Sutura di muscoli o fasce
  • Sutura di tendini
  • Trazione scheletrica
  • Valutazione protesica

DOTT. ALFREDO BITONTI – ORTOPEDICO SANTARCANGELO

Medico chirurgo, specialista in Ortopedia e Traumatologia summa cum Laudae presso Università Sapienza in Roma, Master universitario di II livello preso Università Cattolica in Roma, ho frequentato centri di alta specializzazione protesica di Anca (Prof F.Falez Osp Santo spirito in Roma) e di Ginocchio (Prof A.Campi Osp S.Giovanni Addolorata in Roma),  mi occupo prevalentemente delle grandi e piccole articolazioni degli arti inferiori con tecniche mini invasive,  rigenerative (PRP, Lipocell), traumi legamentosi,  tendinei e traumatologia di tutto lo scheletro.

Lavoro da diversi anni presso l’ospedale di Rimini dove sono impegnato in attività prevalentemente operatoria insieme al Pronto Soccorso diretto (gestioni traumi maggiori e minori),  attività ambulatoriale e di reparto (è fondamentale la gestione a 360° del paziente soprattutto con più patologie associate che affronta l’intervento chirurgico con la massima sicurezza ).

La mia esperienza nella gestione di traumi ossei e legamentosi mi ha portato ad essere contattato dalla Clinica Mobile con la quale collaboro durante l’anno per le gare e i test dei piloti del motomondiale.

Faccio uso di tecniche infiltrative con ialuronati di altissima qualità atti a ritardare e il processo artrosico, preservare le strutture meniscali e aiutare la mobilità dei pazienti di età avanzata che più difficilmente possono approciarsi all’intervento chirurgico ma anche degli sportivi professionisti e non.

Utilizzo accessi chirurgici mini invasivi soprattutto per la protesica d’anca alla quale mi approccio maggiormente con la via anteriore che ha trovato ampio utilizzo in particolar modo in questi ultimi anni in quanto sfruttando l’interstizio muscolare tra sartorio e tensore della fascia lata (due importanti muscoli della coscia) non necessita di sezione muscolare risparmiando così  tessuti,  diminuendo il sanguinamento (che rimane importante in questo tipo si interventi) e  accorciando i tempi di recupero dall’intervento

PATOLOGIE TRATTATE

  • Alluce valgo
  • Cervicalgia
  • Coxartrosi (artrosi dell’anca)
  • Cura e recupero non chirurgico delle patologie della spalla
  • Dito a scatto
  • Epicondiliti
  • Lombalgia
  • Gonartrosi (artrosi del ginocchio)
  • Osteoartrosi
  • Osteoporosi
  • Patologie dello sportivo
  • Patologie e dismorfismi della età pediatrica
  • Perizie medico-legali di parte
  • Tecniche di infiltrazione articolare e periarticolare
  • Trattamento di lesioni cartilaginee
  • Traumatologia (fratture, lesioni tendinee, traumi di muscoli)